Delta Strumenti S.r.l. a socio unico
21036 Gemonio (Italy)
Via Mattei 6
+0039 0332 604667
info@deltastrumenti.it

Automotive - Motori elettrici asincroni

Collaudo di invertitori e motori asincroni a 3 fasi di sistemi a tecnologia mild-hybrid a condizioni realistiche

Industria: Automotive / motori elettrici trifase

Scopo
I motori elettrici di veicoli a tecnologia mild-hybrid devono essere testati nelle condizioni più realistiche possibili.
Oltre ad essere sottoposto a diversi controlli di funzionamento statici e dinamici, il motore asincrono trifase e l’invertitore dovrebbero essere raffreddati a -20 °C, poi riscaldati a +70 °C.
In questo modo vengono simulate le condizioni con le quali i motori possono essere confrontati durante il funzionamento nei veicoli elettrici /ibridi.
Il sistema di collaudo deve essere eseguito come analisi per test duraturi ma che non possono essere eseguiti in produzione a causa dei tempi ridotti.

 

Soluzione
Affinché il motore, l’invertitore e l’assieme finale (motore + invertitore) possano sempre essere testati separatamente, sono state create tre singole stazioni combinate in un sistema compatto.

Stazione di controllo del motore

Il motore inserito viene azionato tramite un invertitore 48 V in diversi punti di carico e nel contempo sottoposto a test.

Viene sottoposto a una misura di tensione e corrente fino a un massimo calcolato di 500 A, COS-Phi (rapporto tra potenza reattiva (Q) e apparente (S), a un calcolo della potenza e a un test del rotore frenato.
A questo proposito il rotore viene bloccato con l’ausilio di un servomotore e viene generata una bassa tensione per determinare la corrente di cortocircuito.

Stazione con invertitore
L’invertitore viene collegato a una simulazione del motore e per la prima volta al circuito di refrigerazione del sistema. Oltre alla misurazione della tensione e della corrente fino a 400 A viene anche controllato un calcolo della potenza e la corretta comunicazione dell’interfaccia CAN.

Stazione per l’intero sistema
Il componente in prova completo (invertitore + motore) viene collegato ad un alimentatore di 48V e al circuito di refrigerazione.
Viene messa a contatto con la ruota dentellata un dispositivo per simulare il carico e il pezzo da esaminare viene testato in modo completamente automatico.
Durante il test, oltre al controllo del carico viene eseguita una simulazione dell’ambiente e il pezzo da esaminare viene prima raffreddato a -20°C, poi riscaldato a +70 °C.
In questo modo il pezzo da esaminare sottoposto alla condizione reale di utilizzo.
Infine il pezzo da esaminare viene sottoposto a scaricamento automatico in modo da garantire la sicurezza per il personale.


Vantaggi:

  • Controllo alle condizioni “reali”
  • Combinazione compatta di tre stazioni di controllo
  • Controlli completamente automatizzati dopo la presa di contatto
  • Impiego ridotto del personale
  • Utilizzo semplice ed intuitivo
  • Adattabilità semplice per l’inserimento di nuovi componenti da collaudare
  • Flessibilità massima grazie alla disponibilità generosa della dotazione
  • Test continuo liberamente configurabile per tutte e tre i componenti da esaminare
  • I componenti in prova di diversi produttori possono essere sottoposti a test in un unico impianto

 

Caratteristiche:

  • Misurazione della corrente fino a 500A
  • Test continuo con circuito refrigerante/riscaldamento da -20 °C a +70 °C
  • Soglie di carico liberamente impostabili tramite l’apposita macchina (+/- 120 Nm, +/- 3.000 U/min)
  • Diverse interfacce di comunicazione
  • Sorgenti di corrente e di tensione a regolazione elettrica: +/-385 A e 0-60 V
Catalogo
*
*
*
*
*
*
*
(leggi)